Genetica e Attaccamento

Genetica e Attaccamento

La genetica comportamentale dell’attaccamento
Un assunto centrale della teoria dell’attaccamento sostiene che le differenze
individuali nella qualità della relazione tra il bambino e il caregiver
sono interpretabili principalmente in funzione delle caratteristiche del caregiving
parentale. Studi su coppie di fratelli consanguinei (Van Ijzendoord et
al., 2000) e non (Sagi et al., 1995) riportano stime di concordanza del pattern
di attaccamento pari, rispettivamente, al 62% (68% per fratelli consanguinei
dello stesso sesso) e al 70%, dimostrando che la condivisione del
caregiver (ambiente condiviso) rende conto della maggior parte della
varianza nella dimensione sicurezza/insicurezza dell’attaccamento. (Angela Balzotti)